Cos’è il packaging?

Cos’è-il-packaging?

Quando ci troviamo in un supermercato o in un negozio, cosa si spinge ad acquistare un prodotto piuttosto che un altro?
Inconsciamente quello che istintivamente ci spinge verso questa scelta è il packaging.

Cos’è il packaging?

Il packaging è letteralmente la confezione del tuo prodotto, il suo vestito, e come un bel vestito, quando indossato deve farsi notare e deve attirare l’attenzione di quante più persone.

Quando progetto un packaging ci sono alcune caratteristiche che devono assolutamente essere presenti.

  • deve essere chiaro e comprensibile
  • deve contenere tutte le informazioni necessarie
  • deve comunicare immediatamente la funzione del prodotto
  • deve suscitare il bisogno dell’acquisto
Cos’è-il-packaging?

Diamo sfogo alla creatività

Se il tuo è un brand consolidato e ben presente sul mercato potresti anche azzardare per il tuo prodotto un packaging originale e fuori dagli schemi che induca il cliente ad acquistarlo anche solo per l’originalità della confezione (…avanti ammettilo, quante volte lo hai fatto anche tu?).
Ecco qui degli esempi di pack originali che personalmente trovo adorabili!

Ricordiamoci però che lo scopo principale del pack è quello di dare informazioni sul prodotto, a cosa serve, come conservarlo se si tratta di alimenti, gli ingredienti, le tabelle informative, quindi va bene il pack originale e attrattivo ma dovrà anche risultare chiaro e leggibile, altrimenti rischiamo di non far capire al cliente di che prodotto c’è al suo interno.

Cos’è-il-packaging?

A ognuno il suo

Ogni mercato ha il suo packaging, e ogni packaging ha funzionalità ben precise.

  • Per i negozi abbiamo shoppers, scatole regalo, con la quale imballare i prodotti da consegnare al cliente, design creati per attirare il cliente e dare al negozio un’immagine prestigiosa, una sorta di mezzo di comunicazione indiretta per far “viaggiare” il brand
  • In cosmetica troviamo astucci, etichette, blister, confezioni eleganti e capaci di attirare il pubblico femminile e portare all’acquisto attraverso un design sofisticato ed elegante creato per dare un’idea di purezza e di affidabilità del prodotto.
  • per il food imballaggi per bevande, contenitori, buste, creati ad hoc per far venire l’acquolina in bocca già al momento dell’acquisto, sono solitamente creati con materiali particolari adatti al contatto con il cibo.

Ricordati che un buon packaging può migliorare la percezione del tuo brand e può farti aumentare le vendite, mentre un packaging poco leggibile e poco gradevole può rivelarsi dannoso per l’azienda, ed è per questo che consiglio sempre di rivolgersi ad un professionista per la realizzazione del pack del vostro prodotto.

Contattami se hai domande, o se vuoi avere un preventivo per la realizzazione del tuo packaging.

2019-01-23T13:04:05+02:00

About the Author:

Silvia Pelucchi. 36 anni, da 15 anni graphic designer, il mio obiettivo è quello di aiutarvi a comunicare il vostro messaggio in modo corretto.