5 regole per una grafica social al top!

Content is the king

Come ti ho detto in altri post, il nostro cervello elabora più velocemente un contenuto visivo rispetto ad uno testuale, un’immagine o una grafica è in grado di raddoppiare l’engagement 

Per creare dei contenuti visual che si facciano notare e non facciano scappare il cliente dalla tua pagina bisogna rispettare delle regole.

Te ne voglio elencare 5 che ritengo quelle principali per fare una bella figura con la tua immagine grafica social.

Il target

individuare la tua buyer persona serve a realizzare una comunicazione adatta a lei/lui in modo da farla sentire come se gli fosse cucita addosso.

Capire a chi rivolgersi e il modo in cui farlo è la parte principale di una comunicazione visual ben fatta, quindi prima di metterti a montare immagini su canva fermati e rifletti. 

Devi porti delle domande per riuscire ad intercettare il settore di pubblico che ti interessa.

  • a chi voglio comunicare il mio messaggio?
  • Sto creando delle grafiche per i medici o per appassionati di barbecue?
  • Sono uomini o donne?
  • Quale messaggio voglio trasmettere?
  • Cosa voglio che il mio cliente faccia dopo aver visto la mia comunicazione?

Le dimensioni

Una volta che tu hai deciso su quale social essere presente è importante sapere che ogni piattaforma ha le sue dimensioni che vanno rispettate, non puoi realizzare una sola immagine e utilizzarla per tutte le piattaforme

  • Primo perché non è detto che quelle dimensioni vadano bene per tutti i canali
  • secondo perché ogni Social comunica in maniera diversa quindi devi adattare il tono dell’immagine rispetto al contenuti

Se realizzi una grafica per Facebook quadrata non puoi certo utilizzare la stessa grafica per le storie di Instagram che ha un formato verticale.

Certo la si potrebbe ridimensionare ma faresti più “bella figura” se creassi le immagini ad hoc per ogni formato

Il colore

l’obiettivo è quello di comunicare al cliente mantenendo comunque la riconoscibilità del tuo brand

Utilizzando sempre gli stessi colori per il sito, i social e anche per i materiali cartacei sarà più semplice per il cliente ricordarsi di te e della tua attività  anche durante lo scorrimento (veloce) della bacheca Facebook.

Facciamo un esempio, il mio colore principale è molto appariscente e se qualcuno scorrendo la pagina facebook lo intercetta verrà collegato alla mia attività, “è un post di Silvia”, ma non solo su facebook, su qualsiasi social network metti piede!

La scelta del colore è fondamentale per il nostro messaggio che vogliamo comunicare, questo quindi può essere utilizzato a nostro vantaggio nella creazione delle immagini per i   post  social

Le foto e le immagini

Le immagini devono essere chiare e pulite, vietato scaricare immagini a bassa risoluzione da Google e utilizzarle.

Ecco qualche consiglio che posso darti per l’utilizzo e la realizzazione di immagini

  • cerca di essere originale,  puoi realizzare delle fotografie semplicemente con il tuo smartphone, avere immagini originali e non di stock a un enorme vantaggio per te perché sarà un modo per riconoscere la tua unicità è il tuo Brand. 
  • non scaricate da Google, utilizza i siti di foto con licenza gratuita, legalmente libere da copyright col permesso di utilizzare l’immagine anche per scopi commerciali. Hai già scaricato il mio ebook su dove scaricare immagini grati? lo trovi qui
  •  non usare foto con il watermark, lo so che magari è banale da dire ma ho provato a vedere post con le foto scaricate dai siti di stock senza licenza e quindi con il water in evidenza. oltre a fare una bruttissima figura e anche una violazione del copyright

Il testo

Il font che sceglierai deve essere facilmente leggibile, se utilizzi un font troppo complicato o troppo arzigogolato rischiando di rendere poco chiaro il messaggio 

Quando devi inserire del testo sull’immagine è importante scegliere il colore giusto che crei contratto con lo sfondo, è meglio evitare di utilizzare con colori che potrebbero far perdere pezzi di testo dentro la nostra immagine.

Si possono inserire anche box dove inserire il testo se l’immagine non ti permette di giocare con i contrasti.

SILVIA PELUCCHI

Graphic designer | Visual designer | Packaging | Siti web | Materiali marketing |
Visual identity | Supporto aziende e PMI progettando linee esclusive di identità aziendale e per materiali di comunicazione

Seguimi sui social