10 buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista

buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista

Perché dovresti affidarti a un vero grafico e non ad un improvvisato, oppure a qualcuno che non è un grafico ma ti fa il lavoro gratis (o quasi)? Cerco di risponderti con questi 10 punti.

  • Una prima e fondamentale ragione è che il vero risparmio è investire in un prodotto di qualità. Anche qui, come in tante altre cose, tutto dipende da come si vuol vedere il bicchiere: se tuo cugino prende dieci e un grafico prende cinquanta, anche se sei convinto che con tuo cugino risparmierai, la verità è che, al contrario, stai solo sprecando i soldi che darai a tuo cugino. Una volta ripristinata l’equazione corretta, chiediti cosa è meglio: sprecare dei soldi per un lavoro fatto male oppure spenderli per un lavoro di ottima qualità, che ti porterà un concreto miglioramento in termini di immagine, e quindi di profitto
  • Una grafica professionale è frutto di tanti piccoli accorgimenti che chi si improvvisa grafico non conosce. Occorre aver studiato, e occorre tanta esperienza alle spalle, e tuo cugino che lo fa per hobby sicuramente non ha né l’una né l’altra
buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista
  • Un grafico è un professionista che può dedicarti tutto il tempo necessario alla realizzazione del progetto di cui hai bisogno, ascoltando le tue richieste e consigliandoti in base alla sua esperienza.
  • Un bravo grafico non ti fa la grafica più bella e strabiliante del mondo, ma la grafica che è più giusta per la tua azienda. Il suo lavoro consiste nel dare forma a un’immagine che rispecchia perfettamente una specifica persona o azienda. Nel caso di un’azienda giovane e dinamica, la grafica pubblicitaria deve trasmettere proprio questa idea, deve far pensare a una realtà giovane e piena di energia e voglia di fare, per un ente o un’organizzazione pubblica serve invece una grafica seria e istituzionale, e così via… Guardando il logo, la grafica del sito o della brochure, il potenziale cliente deve associare subito, a livello inconscio, una certa idea, una certa caratteristica in cui l’azienda si identifica. Questo è fondamentale e il grafico sa come trasmettere questo feeling utilizzando il linguaggio non verbale
buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista
  • La progettazione grafica deve riuscire a informare, convincere e suscitare l’interesse del pubblico, e lo fa traducendo la complessità in un messaggio semplice, chiaro e accattivante. Tutto ciò che non è semplice, chiaro o accattivante non vende.
  • Oggi l’attenzione per l’aspetto grafico nel campo del business è più alta che mai, e quindi per superare la concorrenza devi presentarti con la migliore immagine possibile: soltanto così il tuo messaggio potrà catturare l’attenzione del pubblico e rimanere impresso nella memoria.
buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista
  • Un’immagine professionale è importante per conquistare la fiducia del cliente. Il logo, la grafica del sito, le brochure sono il biglietto da visita con cui ti presenti al mondo, che istintivamente giudicherà la qualità della tua azienda sulla base di questa identità visuale: un’immagine sciatta e trasandata farà una brutta impressione a chiunque, influenzandone negativamente il giudizio.
  • È fondamentale che tutti i materiali pubblicitari che usi siano graficamente coerenti, e solo un grafico è capace di dare a questo insieme un aspetto omogeneo e armonioso, dai più piccoli dettagli come lo stile dei caratteri ai particolari più macroscopici come il logo.
buone ragioni per affidarti ad un grafico professionista
  • Le immagini trasmettono un messaggio in maniera molto più immediata, rapida e intuitiva delle parole, e in un mondo che va di corsa non c’è modo migliore per catturare l’attenzione delle persone. Creare una grafica efficace, che sappia esaltare il messaggio pubblicitario e farlo arrivare rapidamente e immediatamente al cuore della gente è una cosa che soltanto un grafico professionista è in grado di fare.
  • Mi sono lasciata per ultimo una leggenda metropolitana che sembra proprio dura a morire: il fatto che il lavoro di un professionista costi necessariamente un occhio della testa. Ti rivelo una cosa: non è così! Oggi la comunicazione che sfrutta i nuovi media permette di ridurre drasticamente le spese, e in cambio offre una diffusione molto più capillare e mirata del messaggio pubblicitario. In questo modo, si può spendere una cifra non per forza altissima per avere un lavoro fatto a regola d’arte da un professionista
2019-01-12T09:15:39+00:00

About the Author:

Silvia Pelucchi. 36 anni, da 15 anni graphic designer, il mio obiettivo è quello di aiutarvi a comunicare il vostro messaggio in modo corretto.